BemAA Wordmark
IT   EN   FR   DE

CENTRALHOCH3

BEMaa con Claudio Barborini, Matteo Cazzato, Alberto D'Asaro

Il progetto è costituito da un edificio articolato in tre blocchi autonomi, tra loro connessi attraverso il sistema distributivo, ognuno dei quali poggia sopra il basamento in calcestruzzo dove trovano collocazione gli impianti, i posti auto, le cantine.
I tre blocchi sono interamente realizzati con struttura portante a parete massiccia in tavole di legno di abete inchiodate tra loro. In questo modo tutte le pareti perimetrali svolgono una funzione strutturale alle quali si aggiunge il nucleo centrale dei servizi, anch'esso realizzato con pareti massicce in legno con funzione portante. Il fronte sud ampiamente finestrato è dotato di balconi aggettanti e di pannelli frangisole scorrevoli per diminuire il carico termico estivo e favorire il guadagno nel periodo invernale. Tutti i serramenti son dotati di oscuranti esterni. La distribuzione a ballatoi esterna è dotata di struttura autonoma in profili d'acciaio zincati in fabbrica in maniera tale da non costituire alcun ponte termico.


Facebook LinkedIn Pinterest Behance Divisare Archilovers

Bruno Egger Mazzoleni
architetti associati
P.IVA 05657970967
© BEMaa 2012
Privacy Policy