BemAA Wordmark
IT   EN   FR   DE

Dodici O

Progetto per un edificio residenze, Milano 2018

L'intervento prevede la demolizione e ricostruzione degli edifici collocati tra via Olgiati, via Cottolengo e via Tobagi. La progettazione è stata commissionata a BEMaa dall’immobiliare francese Nexity, il cantiere è partito e si prevede la consegna degli alloggi agli inquilini entro il 2022.

I nuovi fabbricati raccolgono la volumetria esistente, quantificabile in 3.280 metri quadrati di SLP, in due corpi lineari, di quattro e cinque piani fuori terra, collocati trasversalmente al lotto, per un totale di 43 alloggi e alcuni spazi comuni al piano terra.

Le testate degli edifici si affacciano direttamente sul fronti stradali, dando continuità ideale alla cortina edilizia. Il passaggio centrale, sebbene privato, apre una visuale interessante tra la via Olgiati e il Parco e si offre come giardino di grande qualità; i due corpi lineari si piegano leggermente al centro, abbracciando questo spazio prezioso e lasciando due fasce verdi all'esterno, in una composizione a strisce parallele che riporta un certo ordine nell'isolato oggi molto confuso.

Gli edifici, principalmente realizzati in muratura di mattoni a mano faccia a vista, recuperano la relazione con la tradizione edilizia del Sud Milano e, in particolare, con quella dei Navigli. Al contempo, la continuità materica viene coniugata ed equilibrata da un disegno chiaramente contemporaneo dei volumi e degli impaginati di facciata.




Facebook LinkedIn Pinterest Behance Divisare Archilovers

Bruno Egger Mazzoleni
architetti associati
P.IVA 05657970967
© BEMaa 2012
Privacy Policy